Vai al contenuto

Xiaomi Mi Band 3! Disponibile su GEARBEST!

Il 31 maggio 2018, è stata finalmente rilasciata sul mercato, insieme a molti altri prodotti, la XIAOMI MI BAND 3. Questo device ha ereditato il meglio della Mi Band 2 e al contempo l’ha migliorata negli aspetti dove era carente.

xiaomi-mi-band-3-5-1280-body

Come anche i modelli precedenti, anche la Mi Band 3 è resistente all’acqua. Essendo un prodotto pensato per sportivi d’ogni tipo, il suo funzionamento è garantito fino a 5,06 Bar di pressione, equivalenti a più o meno 50m di profondità in acqua marina. La versione precedente poteva garantire il suo funzionamento soltanto fino ad 1m di profondità, praticamente utilizzabile soltanto nel nuoto a pelo d’acqua.

mi-band-3-2-7a799352ade2127793aacdb8706ed1563

Le capacità di tracciamento delle funzioni vitali sono rimaste invariate, ma la grossa differenza con il modello precedente, è la quantità di informazioni che possono essere visualizzate sullo schermo. Grazie all’ampio display e all’incremento della batteria per supportare uno schermo più grande, potremmo utilizzare senza troppi sforzi questa nuova smart band.

mi-band-3-1-83dc0cd0917011653cb79b9c451f2c14f

Disponibile in pre-order su Gearbest, questa nuova smart-band economica, si preannuncia essere uno dei prossimi prodotti di punta prodotti da Xiaomi!

Disponibile su GEARBEST in SUPER OFFERTA a soli 28€!


🛒 Acquista da QUI 🛒

XIAOMI MI BAND 3



By Gearbest!

Vienici a trovare anche su Facebook e Telegram

Nota: I Prezzi indicati e relativi Coupon possono essere soggetti a variazioni nel corso del tempo, Tech Best Deals si impegna nel proporvi le migliori offerte giornaliere, coglietele al volo!

XSparter Mostra tutti

Domenico, 20 anni, studente d'ingegneria informatica presso l'università di Caserta. Un tipo losco, da non frequentare... Passa le sue giornate principalmente dormendo, qualche volta gioca al pc o, se trova parcheggio, va a volare con i suoi droni. Allontana i bambini curiosi perchè ha paura possano essere ufficiali ENAC.
Quando ci prova con una ragazza, la prima cosa che fa è chiedere se preferisce Nvidia o AMD.